Territorio

Isola di Sant'Antioco

Informazioni generali sull'isola di Sant'Antioco

L'isola di Sant'Antioco, localizzata a S.O. della Sardegna, fa parte dell'arcipelago sulcitano. E' unita all'isola madre da un istmo artificiale lungo circa 3 Km.
Con una superficie di circa 109 Kmq, Sant'antioco è la più grande delle isole parasarde e la quarta per estensione in Italia.



Nell'isola sono presenti due centri abitati, Sant'Antioco e Calasetta ed altri insediamenti minori, per lo più centri a carattere balneare (Maladroxia e Cussorgia).

Ultime notizie

No feed items found.

Comune di Sant'Antioco

  • Abitanti: 11.730; Superficie: 115.59 km²;
  • Regione: Sardegna; Provincia: Carbonia-Iglesias (CI); CAP: 09017;
  • Pref. tel: 0781;
  • Nome abitanti: antiochensi; Santo patrono: Sant'Antioco

Il comune di Sant'Antioco è il centro principale dell'isola, sviluppatosi sulle pendici del colle del Castello. Sitrova sul sito di una delle più antiche città italiane. Fu tra le più antiche  colonie fenicie della Sardegna (sec. VIII° a.C.), poi centro romano e successivamente Municipium noto col nome di Sulci.
D'estate offre numerose spiaggie attrezzate, scogliere, due discoteche e locali notturni. Il porticciolo offre servizi di rimessaggio barche, ristorante e bar, lungomare passeggiata di 750m (lungomare "Silvio Olla" e "Cristoforo Colombo"), lungomare con parco (lungomare "Caduti Nassiriya").
Presenti diversi siti archeologici: il tophet fenicio-punico, la necropoli Punica, la basilica paleocristiana con annesse catacombe, museo etnografico, museo del bisso. Nell'entroterra del territorio comunale importanti resti archeologici: tombe dei giganti, domus de janas,  nuraghi con vista sul mare, scorci di paesaggio naturali percorribili a piedi attraverso sentieri in tutta l'isola.

Comune di Calasetta

  • Abitanti: 2.745; Superficie: 30,98 km²;
  • Regione: Sardegna; Provincia: Carbonia-Iglesias CAP: 09011;
  • Pref. tel: 0781;
  • Nome abitanti: calasettani; Santo patrono: San Maurizio; Giorno festivo: 22 settembre

Calasetta è situata nell'isola di Sant' Antioco a circa 10,8 km di distanza dal comune di Sant'Antioco.
Il porto di Calasetta collega gli abitanti  dell' isola di San Pietro al resto della Sardegna. Dotato di servizio rimessaggio barche, bar e ristoranti.

La prima spiaggia si trova in prossimità del centro abitato, visibile dall'alto della torre Sabauda (simbolo del comune) e dalla strada che conduce alle spiagge. Poco lontano si arriva alle altre due spiagge maggiori: le saline, con annesso camping, e Spiaggia Grande.
Il dialetto degli abitanti è il tabarchino, di origine genovese, reminiscenza dei discnedenti pescatori di corallo che si trasferirono a Tabarca (nell'attuale Tunisia) in epoca cinquecentesca e dal 1738 in poi qui in parte si trasferirono.
L’accoglienza turistica è fornita da Hotel, case vacanza, , Bed and Breakfast.

Prima di arrivare a Calasetta da Sant'Antioco è possibile percorrere una strada alternativa a quella principale che costeggia la laguna a nord dell'isola, si passa per il piccolo centro abitato di Cussorgia, con piccola spiaggia e territorio agricolo.