X

Storia di Sant’Antioco

Sant’Antioco ex solky fenicia, offre numerose zone di interesse archeologico che si trovano in tutta l’isola e nel paese. In questa sezione è riportata la storia dell’isola dall’antichità fino al regno di sardegna. Qui invece: informazioni sulle attrazioni dell’isola di Sant’Antioco.
Preistoria
A Sant'Antioco sono state trovate tracce di vita umana a partire dall'eneolitico nell'età della cultura di Ozieri, che si colloca nel III millennio a.C. ...
Nuraghi
Verso la metà del II millennio invece si hanno le testimonianze della civiltà nuragica, con la costruzione di numerosi nuraghi nell'isola e di tombe dei giganti.
Fenici
Nell'VIII secolo si affacciano nell'isola prima i fenici, che fondarono la città di Sulci o Solky o Sulky nel 750 a.C.
Punici
dalla seconda metà del VI secolo a.C. fino al I secolo a.C. sotto i punici la città si accrebbe, testimonianza di questo periodo sono gli ipogei punici.
Romani
dal I secolo a.C., nel periodo imperiale Sulci venne elevata a rango di Municipium, testimonianza di questo periodo sono...
Arabi
Agli inizi dell’VIII secolo iniziarono le incursioni arabe contro la Sardegna. Nel 705, con una prima spedizione, gli Arabi sbarcarono probabilmente a Sulci...
Genovesi
Nell’epoca giudicale, la Sardegna, minacciata dai Saraceni, venne protetta dalle due Repubbliche marinare di Pisa e Genova, accorse...
Aragonesi
Con l’aiuto di Ugone H d’Arborea, gli Aragonesi presero possesso della Sardegna nel 1324, scacciando i Pisani...
Spagnoli
Alla dominazione aragonese si sostituì quella spagnola quando, nel 1479, Ferdinando d’Aragona e Isabella di Castiglia si unirono in matrimonio unificando i loro territori...
Regno sardo
Quando Carlo II, imperatore d’Austria e re di Spagna, mori senza lasciare eredi, l’Austria e la Spagna si contesero il dominio della Sardegna...



Comments are closed.